Emilia-Romagna

SCOPRI PARMA: VISITA GUIDATA ALLA CITTÀ E AI SUOI CAPOLAVORI

Una visita guidata nel cuore del centro storico della città di Parma

Una visita guidata nel cuore del centro storico della città, per immergersi nella storia di Parma,
scoprire le origini di aziende e prodotti conosciuti in tutto il mondo e comprendere l’anima di una
città sempre in bilico tra passato e propensione alle innovazioni future.
Sede dell’autorità per la sicurezza alimentare europea (EFSA), dichiarata città creativa per la
Gastronomia dall’Unesco nel 2015, Parma è una delle città più conosciute al mondo per le sue
eccellenze alimentari. Parma è anche la terra natale di Giuseppe Verdi e di Arturo Toscanini, meta
irrinunciabile per tutti gli appassionati di musica. In città la passione per l’opera lirica e di Verdi in
particolare si respira nell’aria.
Il centro storico offre un patrimonio di ben 330 beni culturali, tra piccoli e grandi capolavori artistici di differenti epoche, che meritano di essere scoperti. Passeggiando per le strade del centro, l’antica capitale del Ducato Farnesiano ti sorprenderà per gli scorci di rara bellezza e per l’atmosfera famigliare, quasi da piccolo salotto, che da sempre la contraddistingue. Con una guida turistica potrai immergerti nelle strade del centro, scoprire curiosità ed aneddoti di una città ricca di arte, storia ed antiche tradizioni.
L’itinerario comprende la visita a Piazza Garibaldi, nota anche come Piazza del Comune o Piazza Grande, rappresentante il centro della vita cittadina, con il Palazzo Comunale e il Palazzo del Governatore; l’ingresso all’interno della Chiesa di Santa Maria della Steccata, splendido esempio di architettura rinascimentale, sorta attorno ad un’immagine miracolosa anticamente venerata in città; la visita in esterno a Palazzo di Riserva, Teatro Regio, Piazza Duomo, Battistero, la visita
all’interno della Cattedrale, per scoprire la Deposizione di Benedetto Antelami e la cupola affrescata dal Correggio, uno dei capolavori assoluti della pittura italiana del primo Cinquecento; la visita alla Chiesa di San Giovanni Evangelista, ove si nascondono i capolavori dei maggiori artisti emiliani del Cinque e del Seicento, a partire dal Correggio e dal giovanissimo Parmigianino, e all’esterno del Palazzo della Pilotta.
Ritrovo in Piazza Garibaldi presso il Monumento a G. Garibaldi

 

Sei interessato a questa proposta?

RICHIEDI UNA QUOTAZIONE